Navigazione veloce

Comunicazioni

Giungono continue richieste, da parte di diversi genitori, affinché la scuola comunichi ufficialmente i casi di positività al Covid, di cui molti sono a conoscenza informalmente, e prenda provvedimenti fornendo informazioni sul da farsi agli allievi e ai genitori. Si ripete ancora una volta che le notizie in possesso della scuola sono appunto ufficiose e non ufficiali, ma ciononostante il preside provvede ad inoltrarle ugualmente alla ASL affinché la stessa dia indicazioni in merito all’isolamento fiduciario e/o ai tempi di effettuazione di un tampone molecolare. Ancora una volta si ribadisce che il dirigente scolastico non ha il potere di disporre la chisura della scuola sulla base di queste notizie, ma, a sua volta, ha l’obbligo di aspettare che sia l’ASL a fornire indicazioni sul tracciamento.
Se avesse tale potere, lo eserciterebbe senza indugi, basandosi sul solo principio di cautela per non diffondere il contagio. Quindi va già oltre le sue prerogative quando suggerisce ai genitori di tenere a casa i propri figlioli nel dubbio e attendere aggiornamenti in merito.
L’UNICA AUTORITA’ SANITARIA COMPETENTE TERRITORIALMENTE CHE PUÒ DISPORRE LA CHIUSURA DELLA SCUOLA È IL SINDACO.
Si chiede pertanto di non insistere nei confronti del dirigente il quale di sicuro procede alle operazioni di sanificazione straordinaria degli ambienti.
Sperando di essere stato sufficientemente chiaro in modo da non dover più tornare sulla questione, porgo distinti saluti.

Il Dirigente Scolastico