Navigazione veloce
Direzione Didattica Solofra

News

15 Ott 20 - Sospensione delle lezioni dal 16 al 30 ottobre

Vista l’ordinanza n. 79 del 15.10.2020 a firma del Presidente della Regione Campania, comunico che le lezioni sono sospese da domani 16 ottobre fino al 30 ottobre p.v. Siccome la decisione è arrivata all’improvviso pochissimo tempo fa, senza darci il tempo di organizzarci per la giornata di domani e proprio quando avevamo raggiunto un difficile ma prezioso equilibrio in presenza, chiedo a tutti gli allievi e alle proprie famiglie di non affannarsi alla ricerca di indicazioni sulla DaD.

Da domani i docenti faranno prove di collegamento con gli studenti e daremo il tempo di procurarsi, o ottenere in comodato, un notebook per seguire le lezioni vere e proprie che partiranno solo da lunedì, sempre in maniera leggera, nell’attesa di vedere quale sarà l’andamento dei contagi.

Il rientro a scuola è stato fortemente auspicato da tutti, ma è fondamentale continuare a ribadire l’importanza di attenersi scrupolosamente alle indicazioni del Ministero della Salute  e dell’Istituto superiore di Sanità per evitare l’ulteriore allargamento dei contagi. Il Coronavirus non è un problema che si può combattere solo a scuola: il rispetto delle norme e la cautela restano i soli alleati per affrontarlo. Se dopo il suono della campanella e varcato il cancello dell’Istituto si levano le fastidiose mascherine, si va in giro tutti insieme, si dà spazio agli abbracci, ai baci, agli scappellotti tra gli amici, alle strette di mano, agli assembramenti ecc. la gioia della ripartenza sarà, come sta avvenendo, subito travolta dalle corse in ospedale.

Parafrasando il commento su FB dell’assessore regionale Fortini, l’obiettivo è scongiurare il peggio e ciò sarà possibile solo con il senso civico e la responsabilità di ciascuno di noi.    Il Dirigente Scolastico.

13 Ott 20 - Informativa del DS su modalità giustificazione assenze e contributo volontario

Si comunica ai signori genitori che sebbene il Dirigente scolastico sia lo stesso per la Direzione Didattica e per l’Istituto Comprensivo “F. Guarini”, le due scuole restano entità giuridicamente distinte. Per tale ragione le eventuali richieste di informazioni, documenti, appuntamenti per l’esposizione di problematiche varie ecc., vanno indirizzate esclusivamente alla scuola nella quale sono iscritti i propri figli. Le distinte segreterie provvederanno a rendere edotto il Dirigente che si occuperà in prima persona, o mediante i suoi collaboratori, per cercare di trovare una soluzione, laddove possibile, rispetto a quanto richiesto.

Si coglie l’occasione per ricordare a tutti:

  1. di leggere il documento “RIENTRO A SCUOLA IN SICUREZZA” e di utilizzare i vari allegati presenti alla fine dello stesso per la giustificazione delle assenze (chi non ha una stampante può fare la dichiarazione che serve a giustificare il tipo di assenza semplicemente ricopiandola su un foglio staccato dal quaderno del/la proprio/a figlio/a);
  2. di effettuare entro il 31 di ottobre p.v. il versamento del CONTRIBUTO VOLONTARIO (fissato con delibera del C.d’I. in € 20.00 per il primo figlio e in € 10.00 per eventuali altri fratelli o sorelle frequentanti). Con il contributo la scuola procede al pagamento del premio assicurativo e al potenziale ampliamento dell’offerta formativa. Per le modalità di versamento è attiva la funzione “Pago in rete” il cui link è presente sul sito della scuola.

Si confida nella consueta collaborazione.       Il Dirigente Scolastico.

10 Ott 20 - REGIONE CAMPANIA – “Rientro a scuola in sicurezza”

Si pubblica il “Documento di programmazione sanitaria, rivolto agli studenti e al personale scolastico per favorire il rientro a scuola in adesione al DPCM 7 settembre 2020” elaborato dal Ministero dell’Istruzione e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania.

Si invitano i signori genitori a consultare attentamente il documento (cliccando su questo link) e ad utilizzare i vari allegati presenti alla fine dello stesso per giustificare le assenze dei propri figli riconducibili a varie motivazioni o situazioni possibili, anche di più giorni non dovute ad alcuna malattia. Le dichiarazioni assumono il valore di autocertificazioni con tutte le conseguenze penali in caso di false dichiarazioni.  Il Dirigente Scolastico.

Tutte le news...