UA-101268732-1
Navigazione veloce

Chiesa dei Dodici Apostoli

dodici_apostoliLa Chiesa è ubicata nei pressi del cimitero lungo la strada omonima che, costeggiando i monti a sud, porta a Montoro.
Anticamente era dedicata a Santa Maria di Costantinopoli, espressione dell’impronta bizantina che ebbe tutta la zona e di un culto mariano diffuso in tutta la conca solofrana. Era ubicata in località detta coste di Santa Maria nella parte bassa dell’antico casale Cortina del Cerro poi detto Casate ed infine Volpi.
Nel 1582 fu arricchita della loggia antistante con frontone triangolare, eleganti pilastri ed archi. Altra restaurazione avvenne nel 1711 ed nel 1793 ornata con stucchi, dipinti e maioliche, ed arricchita delle effigie degli Apostoli che ne determinarono il secondo nome.
L’edificio ha forma rettangolare con ingresso sul lato occidentale.
La facciata, dalla semplicità delle prime chiese cristiane, nasce con estrema armonia lineare da un ordine di quattro pilastri in pietra locale, a sezione ottagonale, slanciati con perfetto equilibrio. Da essi si originano tre archi a tutto sesto, mentre ai lati ci sono due archi a tutto sesto di maggiori dimensioni.
Il portico d’ingresso è ornato da affreschi della fine del XVIII secolo, posti in ovali e rappresentanti la Vergine Immacolata, Cristo Redentore e i Dodici Apostoli

Per ulteriori approfondimenti www.solofrastorica.it, a cura di Mimma De Maio.